La sposa cadavere

Andare in basso

Qual'è il film del regista Tim Burton che preferisci?

20% 20% 
[ 1 ]
20% 20% 
[ 1 ]
0% 0% 
[ 0 ]
20% 20% 
[ 1 ]
0% 0% 
[ 0 ]
20% 20% 
[ 1 ]
0% 0% 
[ 0 ]
20% 20% 
[ 1 ]
 
Voti totali : 5

La sposa cadavere

Messaggio  Giurock il Mar Ott 07, 2008 2:45 pm

[left]Titolo originale: Corpse Bride
Nazione: U.S.A.
Anno: 2005
Genere: Commedia,animazione
Durata: 76'
Regia: Tim Burton, Mike Johnson



La sposa cadavere è assieme a Nightmare before Christmas uno dei più conosciuti film di animazione del regista Tim Burton. Certamente rispetto a quest'ultimo la sua fama è minore (non ho ancora visto borse o magliette con la faccia di Victor o della sua moglie defunta). Personalmente questo film mi è piaciuto molto. A partire dai volti dei protagonisti che riprendono le sembianze di Johnny Depp (ormai il suo legame con questo regista è indissolubile) e di Helena Bonham Carter (la compagna di vita di Burton).
Rispetto al suo predecessore più famoso in questo film abbondano i colori che rendono il tutto meno reale. Si pensi ad esempio alla rappresentazione del bar dell'aldilà. I suoi personaggi, l'ambientazione, i colori rendono il luogo ospitale e divertente, quando in realtà non dovrebbe esserlo. Così che il tanto temuto aldilà sembra non fare più nessuna paura. Allo spettatore potrebbe sembrare che la nuova residenza di Victor sia più ospitale di quella terrena.
Il tema è descritto con humor e leggerezza e gli sfondi sono accurati e fantasiosi.
La trama descrive la storia di Victor e dei preparativi per il suo matrimonio. Il suo matrimonio, però, sembra non potersi concludere a causa della goffagine del ragazzo. Questi scappa nel bosco e comincia a ripetere il giuramento nuziale che dovrebbe ripetere il grande giorno e che ancora non riesce a ricordare. Dopo aver ripetuto il giuramento infila l'anello nuziale nel ramo di un albero che si dimostra essere nientemeno che la sua nuova sposa. La defunta sposa esce da sottoterra pretendendo da Victor il rispetto del giuramento fattole e lo conduce nel mondo dei morti come suo nuovo marito. Questa nuova vita però a Victor non piace e farà di tutto per liberarsene.........
La storia trae le origini da racconti folcloristici. Una storia ebraica del XVI sec., il cui titolo originale è il "Dito" sostituisce la defunta con un demone. L'adattamento russo ebraico descrive la storia di una donna uccisa il giorno del suo matrimonio e sepolta con il suo abito da sposa. Un uomo per gioco mette l'anello all'anulare della defunta scambiandolo per un ramo secco e recitando i voti nuziali. In questa storia è la sposa viva dell'uomo a chiedere a quella morta di lasciare andare il suo sposo, promettendole di crescere i suoi figli anche da parte sua. Simile è la storia raccontata da Prosper Mérimée ''La Vénus d'Ille", con una statua di Venere al posto della sposa cadavere. Il tema delle due spose, inoltre, è spesso ricorrente negli scritti dei primi periodi del Cristianesimo.

Votazione: bello e divertente
avatar
Giurock
Admin

Numero di messaggi : 124
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.10.08

Visualizza il profilo http://www.myspace.com/giurock

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum