Finlandia, una zanzara incastra un ladro

Andare in basso

Finlandia, una zanzara incastra un ladro

Messaggio  Fax AdM il Mar Dic 23, 2008 6:12 pm

Il DNA del sangue succhiato da una zanzara ritrovata in un'automobile rubata ha permesso alla polizia di mettere le mani su un sospetto che sarebbe responsabile del furto dell'auto. La storia, degna di un telefilm americano, non arriva dagli Stati Uniti ma dalla Finlandia.

"Una pattuglia della polizia ha proceduto all'ispezione dell'auto e ha notato una zanzara che aveva succhiato del sangue - ha raccontato lunedì l'ispettore finlandese Sakari Palomaki - dopo averla inviata in laboratorio è stato verificato che il sangue apparteneva ad un uomo già presente negli schedari della polizia". Da lì ad accusare l'uomo di furto, per la polizia finlandese il passo è stato breve.

Pur essendo fieri del risultato raggiunto, gli investigatori hanno ammesso con la stampa che la procedura per arrivare all'identificazione del presunto responsabile del furto non è delle più comuni. "Non è proprio una cosa abituale utilizzare zanzare in una indagine" ha detto l'ispettore Palomaki spiegando che l'utilizzo della zanzara mostra quanto sono diventate meticolose le ricerche della polizia.

E quanto, in Finlandia, i detective si applichino per risolvere casi che in altri paesi vengono praticamente archiviati al momento stesso della denuncia. L'auto - di cui le tante agenzie di stampa internazionali che hanno dato la notizia non hanno riportato il modello e l'anno di fabbricazione - era stata rubata a giugno a Lapua, 380 chilometri a nord di Helsinki, e ritrovata vicino ad una stazione ferroviaria a Seinajoki, una ventina di chilometri più lontano.

L'uomo accusato del furto è già noto alla polizia proprio per furto, ma in questo caso ha continuato a dichiararsi innocente anche quando è stato messo di fronte alla prova del Dna: sostiene che sì, è stato punto dalla zanzara e che effettivamente si trovava all'interno della vettura. Ma soltanto perché aveva fatto l'autostop per spostarsi da un punto all'altro e qualcuno, non meglio identificato, lo aveva raccolto. Un procuratore dovrà ora decidere se la prova raccolta dalla polizia è sufficiente per incolpare il sospetto o se invece la versione dell'autostop può essere considerata credibile.

(fonte: Repubblica.it)

_________________
"It's awfully considerate of you to think of me here and I'm most obliged to you for making it clear that I'm not here."

(Jugband Blues)

» Fax AdM MySpace
» Fax AdM MyRadio
» Fax AdM YouTube Channel
avatar
Fax AdM
Admin

Numero di messaggi : 492
Età : 38
Umore : Sinusoidalmente Illuminato
Data d'iscrizione : 02.10.08

Visualizza il profilo http://www.myspace.com/faxadm

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum