[Recensione] Laurie Anderson @ Bari (8 novembre 2008)

Andare in basso

[Recensione] Laurie Anderson @ Bari (8 novembre 2008)

Messaggio  Fax AdM il Mar Nov 11, 2008 7:08 pm

(da: La Repubblica)

"Torno a Bari come un'altra persona"
Al Palamartino, Laurie Anderson ha presentato il suo album "Homeland". "In Italia lo rappresenterò per l'ultima volta dal vivo. È la sua fine. Poi inizierò a scrivere il nuovo lavoro"

Una ragazza americana per le strade di Bari cercava un po' di luce per la sua arte, così complessa e unica, e per se stessa. Il nome Laurie Anderson, allora, era semisconosciuto ma di quel mese in città lei non si dimentica. Come di quella "art gallery", la galleria d'arte Bonomo, dove ebbe modo di esibirsi allora. Tornò poi al Petruzzelli ma erano già altri tempi per lei. L'artista multimediale americana ha passato due giorni in città. Venerdì pomeriggio, alle 16,30 all'auditorium della Università, in via De Rossi, e alle 18,30 nella libreria Laterza. Sabato, alle 21 sarà in concerto al Palamartino con il poema-concerto "Homeland" (patria), con una guest d'eccezione in tutti gli appuntamenti baresi, suo marito Lou Reed. Il tutto per il festival "Time Zones".

Torna a Bari, dunque?
"Ne conservo un ottimo ricordo. La mia prima performance qui risale a molti anni fa e sono veramente felice di tornarvi dopo tanto tempo e di avere ancora la possibilità di fare la musicista. So quanto debba ritenermi fortunata per questo".

Si è confrontata in "Homeland" con l'11 settembre. Com'è cambiato il suo sguardo d'artista dopo questa data?
"È un evento che mi ha anche toccato personalmente perché ho vissuto New York con intensità in quel periodo. Le cose sono mutate da allora, ma non è facile definire in che modo lo siano, perchè tutto si è svolto molto velocemente. Cercare di comprendere l'era in cui viviamo in fondo è alla base del mio lavoro e della mia ricerca. Quel che è certo è che ora finalmente ci sono persone che hanno a cuore il destino altrui".

In "Homeland" continua a sperimentare tecniche digitali. Ma qual è il suo rapporto con la musica classica?
"Mi piace molto la musica classica contemporanea, quella del Novecento, ma amo tutte le combinazioni che riescano a dare delle forti emozioni. Invece, non riesco proprio ad ascoltare i musical, mi devi minacciare di spararmi perchè ne veda uno!".

L'incipit del suo spettacolo viene dagli "Uccelli" di Aristofane e parla della scoperta della memoria. Oggi immagazziniamo un'infinità di dati ma la memoria pare ancora più labile.
"Sicuramente sarà interessante, per chi vivrà tra un paio di secoli, vedere e conoscere tutto ciò che siamo stati in un modo che oggi noi non potremo mai esplorare. Io, ad esempio, oltre mio nonno non trovo ulteriori radici e, dunque, non so esattamente da dove vengo. Per gli americani, con la loro storia così recente, tutto si ferma a un paio di generazioni indietro. Il punto è un altro, c'è differenza tra sapere e pensare, e tra informazione e pensiero".

Cinque anni fa è stata la prima artista a lavorare per la Nasa. Com'è andata?
"La verità è che con la Nasa ho fatto un solo progetto "The End of The Moon" poi la collaborazione è stata interrotta da un adorabile senatore repubblicano che ha fatto bloccare i fondi. Ora sto lavorando per riprendere tutto in mano perché secondo me dovrebbe esserci un artista alla Nasa, uno al Congresso, uno alla Casa Bianca. Gli artisti hanno uno sguardo diverso dagli altri e quindi utile a tutti, soprattutto ai politici".

È l'ultimo tour per 'Homeland'?
"Sì, in Italia lo rappresenterò per l'ultima volta dal vivo. È la sua fine. Poi inizierò a scrivere il nuovo lavoro".


Ultima modifica di Fax AdM il Mer Nov 12, 2008 1:26 pm, modificato 2 volte

_________________
"It's awfully considerate of you to think of me here and I'm most obliged to you for making it clear that I'm not here."

(Jugband Blues)

» Fax AdM MySpace
» Fax AdM MyRadio
» Fax AdM YouTube Channel
avatar
Fax AdM
Admin

Numero di messaggi : 492
Età : 38
Umore : Sinusoidalmente Illuminato
Data d'iscrizione : 02.10.08

Visualizza il profilo http://www.myspace.com/faxadm

Torna in alto Andare in basso

Re: [Recensione] Laurie Anderson @ Bari (8 novembre 2008)

Messaggio  Fax AdM il Mar Nov 11, 2008 7:24 pm





C'è chi c'era e chi non c'era.
Io cera (nel senso che sono rimasto come una statua di cera per tutto il tempo).

Lei è stata fantastica, recitava con un'interpretazione intensa ed appassionata oltre a sviluppare atmosfere elettroniche minimali da brivido. Per chi non capiva l'inglese c'era anche uno schermo con la traduzione delle sue parole. Denuncia sociale e lucida visione della società contemporanea.
I due musicisti che l'accompagnavano erano due professionisti con i controca**i...

E poi... nel finale... Lui... Lou Reed, il caro maritino. Vabbè è ormai un vecchiardo, ma la sua voce non ha perso il suo fascino e vigore.

Scenografia molto semplice ma d'effetto, con candele accese su tutto il palco e lampadine appese. Luci colorate e soffuse, che variavano dal rosso al blu a seconda dell'enfasi interpretativa dell'artista.

In generale: una performance davvero ipnotica!


Ultima modifica di Fax AdM il Mer Nov 12, 2008 1:24 pm, modificato 2 volte

_________________
"It's awfully considerate of you to think of me here and I'm most obliged to you for making it clear that I'm not here."

(Jugband Blues)

» Fax AdM MySpace
» Fax AdM MyRadio
» Fax AdM YouTube Channel
avatar
Fax AdM
Admin

Numero di messaggi : 492
Età : 38
Umore : Sinusoidalmente Illuminato
Data d'iscrizione : 02.10.08

Visualizza il profilo http://www.myspace.com/faxadm

Torna in alto Andare in basso

Re: [Recensione] Laurie Anderson @ Bari (8 novembre 2008)

Messaggio  Fax AdM il Mar Nov 11, 2008 8:17 pm

Ed ecco il mio contributo fotografico...








































_________________
"It's awfully considerate of you to think of me here and I'm most obliged to you for making it clear that I'm not here."

(Jugband Blues)

» Fax AdM MySpace
» Fax AdM MyRadio
» Fax AdM YouTube Channel
avatar
Fax AdM
Admin

Numero di messaggi : 492
Età : 38
Umore : Sinusoidalmente Illuminato
Data d'iscrizione : 02.10.08

Visualizza il profilo http://www.myspace.com/faxadm

Torna in alto Andare in basso

Re: [Recensione] Laurie Anderson @ Bari (8 novembre 2008)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum