Berlino, si rifà il look l'ultimo pezzo del muro

Andare in basso

Berlino, si rifà il look l'ultimo pezzo del muro

Messaggio  Fax AdM il Mar Nov 04, 2008 2:52 pm

Nel 1990 è stato dipinto da 118 artisti provenienti da 22 Paesi diversi ma turisti e maltempo lo hanno sgretolato

BERLINO - Fermata Ostbahnhof, quartiere Friedrichshain. Da qui si snoda, per un 1.300 metri lungo il fiume Sprea, l’ultimo tratto rimasto in piedi del muro di Berlino. Dopo 19 anni dalla caduta della Cortina di Ferro, è l’unica traccia significativa della divisione della capitale tedesca in blocco occidentale e blocco orientale, anche perché le due parti si sono amalgamate quasi completamente. Ma pioggia, vento, inquinamento e raggi ultravioletti, foga graffitara dei turisti e mania del souvenir, stanno sgretolando progressivamente questo cimelio della Guerra Fredda, che nel 1990 è stato dipinto da 118 artisti provenienti da 22 paesi di tutto il mondo e posto sotto tutela monumentale dal Governo tedesco nel 1992. Per evitare la distruzione completa di questo serpente in cemento, sono appena iniziati i lavori di ristrutturazione, che riporteranno all’antico splendore i 106 dipinti entro il 9 novembre del 2009, data che segna i venti anni dalla caduta del muro.

IL PROGETTO DI RESTAURO - La ristrutturazione della East Side Gallery, così viene chiamato il monumento, costerà 2,5 milioni di euro e verrà sovvenzionata grazie ai fondi dell’Unione Europea, della Lotteria nazionale e del governo locale e federale. È stata chiesta a grande voce dall’associazione degli artisti che hanno dipinto i murales. «Se non lo restauriamo adesso, sarà troppo tardi», ha spiegato Kani Alavi, un pittore di origine iraniana che nel 1990 dipinse “Accadde a novembre”, un murales rappresentante il passaggio a fiume dei berlinesi da est a ovest. «Vogliamo ridipingere tutte le immagini”, ha aggiunto. “È stato difficile rintracciare i pittori, anche perché alcuni sono morti, ma in generale c’è molto entusiasmo per il progetto. Finora ha risposto positivamente l’80 per cento”.

MURALES IN ROVINA - Grazie a questa opera di restauro, dovrebbero tornare all’antico splendore dipinti simbolo di libertà e democrazia, divenuti famosi in tutto il mondo. Memorabile la macchina Trabant che sfonda il muro, o il bacio sulla bocca che Erich Honecker e Leonid Breznev si scambiarono nel 1979. Oggi sono quasi irriconoscibili, coperti dalle firme dei turisti, sbiaditi e scrostati. Per rimettere a nuovo gli 821 frammenti di muro e i 106 murales, verrà parzialmente rimosso il calcestruzzo e sostituito con materiali più resistenti, mentre i murales tornati a nuovo verranno ricoperti da una patina che eviterà le abrasioni.

IL PIU' VASTO MUSEO ALL'APERTO - La East Side Gallery è considerata la galleria “open air” più grande del mondo. Unica testimonianza dei 160 chilometri di muro innalzati a partire dal 1961 e che per 28 anni hanno reso impossibile la vita dei berlinesi. 133 persone vennero uccise dalle sentinelle della Germania dell’est, nel tentativo di fuggire. Per attraversare il muro e farla alla Ddr, se ne escogitarono di tutti i colori. Un esperto subacqueo passò da una sponda all’altra sott’acqua; un altro con un sottomarino; un altro ancora grazie a un deltaplano costruito con il motore di una Trabant. Dal Checkpoint Charlie riuscirono a passare persone nascoste nella tappezzeria delle macchine o al posto del motore, attraverso tunnel o come contorsionisti, dentro piccole valigie, o dentro le casse di un amplificatore.

(fonte: Corriere.it)

_________________
"It's awfully considerate of you to think of me here and I'm most obliged to you for making it clear that I'm not here."

(Jugband Blues)

» Fax AdM MySpace
» Fax AdM MyRadio
» Fax AdM YouTube Channel
avatar
Fax AdM
Admin

Numero di messaggi : 492
Età : 38
Umore : Sinusoidalmente Illuminato
Data d'iscrizione : 02.10.08

Visualizza il profilo http://www.myspace.com/faxadm

Torna in alto Andare in basso

Re: Berlino, si rifà il look l'ultimo pezzo del muro

Messaggio  Fax AdM il Mar Nov 04, 2008 2:58 pm

Il confronto tra come era nel 1990 e come è oggi.










_________________
"It's awfully considerate of you to think of me here and I'm most obliged to you for making it clear that I'm not here."

(Jugband Blues)

» Fax AdM MySpace
» Fax AdM MyRadio
» Fax AdM YouTube Channel
avatar
Fax AdM
Admin

Numero di messaggi : 492
Età : 38
Umore : Sinusoidalmente Illuminato
Data d'iscrizione : 02.10.08

Visualizza il profilo http://www.myspace.com/faxadm

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum